La fotografia e i Fotografi

Una fotografia attraverso il tappo dell’obiettivo!

Scritto da Riccardo Pirana • Mercoledì, 18 aprile 2012 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica


Il dorso digitale Phase One IQ su una fotocamera di medio formato possiede una gamma dinamica estremamente ampia che consente di aprire delle ombre molto profonde mantenendo al contempo i dettagli delle alte luci.

Una straordinaria gamma dinamica per realizzare foto veramente straordinarie! Per quanto possiamo essere esperti, tutti noi possiamo compiere errori, come è successo a me l’altro giorno. Stavo scattando una foto con il mio obiettivo preferito che porta il contrassegno del punto esatto di messa a fuoco (vedi il tutorial Immagini nitide con il grandangolare) e ho dimenticato di togliere il tappo dall’obiettivo. Tornato a casa ho importato tutte le immagini, compresa quest’ultima, in Capture One.


>>Continua a leggere "Una fotografia attraverso il tappo dell’obiettivo!"

1754 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Ombre scure: come schiarirle con Capture One

Scritto da Riccardo Pirana • Venerdì, 6 aprile 2012 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica


Capture One incorpora diversi strumenti per gestire le immagini con un’alta gamma dinamica, come lo strumento HDR (High Dynamic Range), lo strumento dei Livelli per le regolazioni locali e gli strumenti tradizionali come i Livelli e le Curve.

Nonostante questa disponibilità di strumenti, a volte l’operazione di aprire le ombre nei dettagli mantenendo le alte luci e i mezzi toni è una bella sfida se siamo alla ricerca di un effetto complessivo dell’immagine piacevole e naturale.  In alcune immagini, il cursore “Mezzi toni” in Livelli è lo strumento giusto da utilizzare.

Il cursore “Mezzi toni” opera principalmente sui mezzi toni e per apportare leggere modifiche, ma nel caso di modifiche più importanti tende sempre a dare maggiore peso ai toni più scuri.


>>Continua a leggere "Ombre scure: come schiarirle con Capture One"

2562 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Eip: il formato compresso di Capture One

Scritto da Riccardo Pirana • Lunedì, 12 marzo 2012 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica



Capture One offre l’esclusiva opzione di trasferire le cartelle immagine, con tutte le relative informazioni, su altri computer.

Se vogliamo trasferire un solo file su un altro computer abbiamo la possibilità di utilizzare una soluzione semplice: il formato file .eip di Capture One. Questo formato compatta il file Raw originale con tutte le necessarie impostazioni, compresi i file Lcc e i profili Icc personalizzati, in un solo file.


>>Continua a leggere "Eip: il formato compresso di Capture One"

2115 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Trasferire i profili ICC personalizzati su più computer

Scritto da Riccardo Pirana • Lunedì, 5 marzo 2012 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica



L’Editor del colore di Capture One Pro 6 consente di creare profili personalizzati per le fotocamere, rendendo così i flussi di lavoro più veloci ed efficienti.

Un altro vantaggio è di disporre dell’opzione di condivisione di questi profili ICC personalizzati tra diversi computer.

Se un profilo ICC personalizzato viene utilizzato per un’immagine, sarà incluso nei file delle impostazioni collocati nella cartella dell’immagine. Pertanto è possibile trasferire la cartella dell’immagine su un altro computer, a condizione che abbia Capture One installato e tutti i componenti necessari per visualizzare l’immagine con il profilo ICC personalizzato.


>>Continua a leggere "Trasferire i profili ICC personalizzati su più computer"

2171 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Profili ICC di Capture One per le fotocamere

Scritto da Riccardo Pirana • Martedì, 14 febbraio 2012 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica


Con Capture One Pro 6 si possono effettuare correzioni avanzate del colore sulle immagini in formato Raw o Jpeg. Come in qualsiasi strumento di Capture One, le correzioni fatte con il Color Editor possono essere salvate come Impostazioni predefinite e, all’occorrenza, richiamate facilmente per applicarle a un’immagine con caratteristiche simili che vogliamo modificare nello stesso modo. Le correzioni del colore fatte con il Color Editor però possono essere salvate anche come profili ICC per le fotocamere.


>>Continua a leggere "Profili ICC di Capture One per le fotocamere"

3553 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Generate JPG migliori con Capture One 6

Scritto da Image Consult • Mercoledì, 5 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica
Libera traduzione del tutorial Phase One pubblicato su The Image Quality Professor's Blog di Niels V. Knudsen


Con Capture One 6 è possibile ottenere una maggiore qualità dell'immagine JPEG anche a dimensioni di file minori se comparati ai file generati da Capture One 5.

Anche se la gamma di qualità dichiarata è la stessa (0-100) gli algoritmi che la generano sono stati modificati e migliorati.

Con Capture One 5 solo i livelli di qualità superiori a 85 permettono un ragionevole livello di qualità.

Nella versione 6 invece potete spaziare liberamente sull'intera gamma 0-100 per trovare il giusto rapporto fra qualità e dimensione del file che si adatti alle vostre esigenze.


>>Continua a leggere "Generate JPG migliori con Capture One 6"

2408 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Controllo del colore più semplice con Color Checker Passport

Scritto da Image Consult • Martedì, 29 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Prodotti
X-Rite presenta ColorChecker Passport, uno strumento pratico e potente, dedicato a fotografi professionisti ed amatori che permette di aumentare il controllo del colore e ridurre i tempi di elaborazione delle  immagini digitali.
Combinando le potenti capacità cromatiche delle soluzioni ColorChecker Passport e Adobe®
Imaging potrete catturare colori accurati in modo rapido e facile, migliorare ritratti e paesaggi immediatamente e mantenere il controllo e la fedeltà cromatica dalla cattura all'edizione.

ColorChecker Passport è una soluzione efficace e completa destinata a quei fotografi che desiderano ottenere colori accurati e coerenti conservando al tempo stesso un'eccezionale flessibilità creativa. E quando si combinano le soluzioni  ColorChecker Passport con Adobe ® Imaging è possibile ottenere vantaggi ancora maggiori.
ColorChecker Passport unisce 3 target fotografici in una custodia protettiva e tascabile che può essere spostata a piacimento ed è dotata di un proprio supporto grazie al quale è possibile posizionare i target esattamente dove e come necessario. Insieme al software incluso per calibrazione fotocamera, ottenete la massima funzionalità, flessibilità e portabilità.

Ci sono diverse possibili modalità per incorporare ColorChecker Passport nel proprio workflow RAW, e soprattutto è possibile non solo utilizzare l'intero susitema ma anche scegliere ed utilizzare sono alcune delle molte caratteristiche, a garanzia della massima flessibilità. Il miglioramento dell'accuratezza colore sarà visibile immediatamente.

 Panoramica delle funzioni:

Passport Classic

Target Creative Enhancement – permette di neutralizzare e creare il proprio look con i patch di miglioramento; di controllare e valutare i dettagli delle ombre o i clipping delle luci; di controllare e verificare lo scostamento dei colori.

Passport White Balance

Target White Balance – permette di creare un bilanciamento del bianco in-camera personalizzato, per un punto bianco costante in un insieme d'immagini, eliminando la necessità di correggere ogni immagine in un secondo momento.
Passport Software Software Calibrazione Fotocamera – include un'applicazione desktop ed il plugin Adobe® Lightroom® per creazione di profili DNG personalizzati
Passport Case Custodia protettiva portatile – può essere spostata a piacimento ed è dotata di un proprio supporto grazie al quale è possibile posizionare i target esattamente dove e come necessario. Comprende inoltre un pratico cordino.

 


>>Continua a leggere "Controllo del colore più semplice con Color Checker Passport"

5045 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!