La fotografia e i Fotografi

Canon lancia Il Sistema EOS Cinema

Scritto da Riccardo Pirana • Mercoledì, 16 novembre 2011 • Commenti 0 • Categoria: Prodotti

Canon ha annunciato il proprio debutto nel settore della produzione cinematografica con il lancio del Sistema EOS Cinema. Il nuovo sistema professionale di cinematografia digitale Canon si compone di videocamere, obiettivi e reflex digitali.


>>Continua a leggere "Canon lancia Il Sistema EOS Cinema"

2964 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

FOTOGRAFICA11: una settimana di foto e video con Canon

Scritto da Riccardo Pirana • Martedì, 15 novembre 2011 • Commenti 0 • Categoria: Workshop

Attori e registi, fotografi di fama internazionale personaggi dello spettacolo e altro saranno protagonisti di FOTOGRAFICA11, a Milano, dal 30 novembre al 4 dicembre 2011 presso La Torneria di via Tortona 3.


>>Continua a leggere "FOTOGRAFICA11: una settimana di foto e video con Canon"

1995 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Immagini nitide con il grandangolare

Scritto da Riccardo Pirana • Mercoledì, 22 giugno 2011 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica

Nelle moderne fotocamere, caratterizzate da sensori ad alta risoluzione, la messa a fuoco è un’operazione delicata, che dobbiamo fare con molta cura se vogliamo ottenere immagini nitide.


>>Continua a leggere "Immagini nitide con il grandangolare"

19408 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Canon sviluppa il più grande e sensibile sensore CMOS al mondo

Scritto da Image Consult • Giovedì, 2 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica

Il nuovo sensore Canon (sx) a fianco di un sensore full frame 35mm (dx)
A pochi giorni dal precedente annuncio dello sviluppo del sensore CMOS APS-H con la maggiore riusoluzione al mondo, Canon annuncia di avere realizzato un sensore dalle dimensioni prima inimmaginabili : 202x205mm - circa 40 volte le dimensioni di un sensore CMOS commerciale.
La foto a fianco vi rende l'idea del rapporto fra questo super sensore ed un normale sensore reflex full-frame 35mm!

Grazie alle sue grandi dimensioni questo sensore è in grado di catturare immagini a bassissima luminosità - in media l'1% della luce richiesta da una reflex professionale 35mm.



>>Continua a leggere "Canon sviluppa il più grande e sensibile sensore CMOS al mondo"

3443 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Canon sviluppa un sensore CMOS APS-H da 120 Mpixel

Scritto da luca • Mercoledì, 25 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica

Canon ha annunciato di aver sviluppato un nuovo sensore CMOS APS-H-size (dimensioni circa 29,2 x 20,2 millimetri), con un numero di pixel di circa 120 milion. Questo nuovo sensore vanta la più alta risoluzione al mondo e il numero di pixel disponibili è circa 7,5 volte superiore dei sensori della medesima dimensione prodotti da Canon ed in dotazione sulle "EOS-1Ds Mark III" e "EOS 5D Mark II".

La ricerca di Canon ha avuto un deciso impulso già nel 2007, quando la società annunciò di aver sviluppato un sensore APS-H con un numero di pixel di circa 50 milioni di euro.

Con il nuovissimo sensore CMOS da 120 Mpixel, si sono dovuti affrontare tantissimi altri problemi, come ad esempio i colli di bottiglia che si vengono a creare quando si parla di elaborazione parallela dell'immagine.
Diventa necessario dover leggere un numero elevatissimo di pixel ad alta velocità. Diversamente il processo diventa lentissimo e l'uso preposto dal sensore rischia di diventare inutile.
A quanto dichiarato dalla stessa Canon, questo nuovo Sensore CMOS sarà in grado di scattare fotografie fino alla velocità di ben 9,5 fps.


>>Continua a leggere "Canon sviluppa un sensore CMOS APS-H da 120 Mpixel"

4328 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Ringflash Adapter: come ottenere un effetto Ringflash professionale in modo semplice ed accessibile!

Scritto da Image Consult • Mercoledì, 3 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Prodotti


Il flash anulare è un tipo di flash che, circondando l'obiettivo, non solo è praticamente in asse con l'ottica, ma genera un lampo a 360° in grado di illuminare il soggetto in modo perfettamente uniforme.

L' effetto luminoso creato è molto particolare: poiché tutta la luce arriva frontalmente ed in modo perpendicolare, l'effetto è di un'assenza di ombre nella parte frontale del soggetto, mentre un'ombra soffice e omogenea appare ai margini.
Il flash anulare è uno strumento professionale particolarmente amato dai fotografi, grazie al suo particolare effetto, per gli scatti di moda, macro, ritratti, fotografia di matrimonio come luce principale o di riempimento.

Ray Ringflash Adapter
è una soluzione semplice ed accessibile per ottenere il look professionale abitualmente ottenibile solo con attrezzatura da studio: è stato sviluppato da fotografi professionisti che desideravano uno strumento facile da trasportare e utilizzabile agevolmente anche in location.





Vedi altri esempi di immagini ottenute con Ringflash Adapter sul sito Ray Flash.


>>Continua a leggere "Ringflash Adapter: come ottenere un effetto Ringflash professionale in modo semplice ed accessibile!"

7177 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Canon ridefinisce i confini delle reflex consumer con EOS 550D

Scritto da Image Consult • Mercoledì, 17 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Prodotti

Canon EOS 550D, sul mercato italiano dal mese di marzo, allarga i confini della gamma di reflex digitali consumer Canon, incorporando tecnologie e funzionalità più comunemente presenti in prodotti semiprofessionali, in un corpo compatto e leggero.

Con un nuovo sensore CMOS APS-C da 18 megapixel, abbinato all’avanzato processore d'immagine Canon DIGIC 4 e con la possibilità di girare filmati Full HD, i neofiti e gli appassionati di fotografia hanno la possibilità di esplorare nuovi livelli di creatività.

Come ci si aspetta da una reflex EOS, anche EOS 550D è costruita con specifiche di alta qualità. Sulla base dei commenti degli utenti, EOS 550D è stata dotata di pulsanti più grandi e intuitivi, ridisegnati in seguito a questi feedback. Inoltre, dispone di un pulsante supplementare sulla nuova impugnatura della batteria, che consente di modificare le impostazioni del diaframma quando si scatta con la fotocamera in posizione verticale, senza la necessità di girare il corpo macchina.

“La fotografia digitale reflex ha catturato l'immaginazione dei consumatori a livello globale”, ha affermato Massimiliano Ceravolo, Country Director di Canon Consumer Imaging Italia. “Ogni anno, sempre più persone sono alla ricerca della possibilità di registrare gli eventi più importanti della loro vita con una qualità ineguagliabile, o desiderano sperimentare ed esplorare la propria creatività. EOS 550D ridefinisce la categoria reflex entry-level, mettendo le tecnologie e le caratteristiche precedentemente appannaggio del professionista nelle mani del fotoamatore, consentendogli di ottenere risultati eccezionali. Con EOS 550D, i consumatori sono liberi di esplorare i limiti della propria visione creativa”.

Costruzione EOS
EOS 550D
rende la potente tecnologia imaging di Canon più accessibile al fotografo alle prime armi. L’avanzato processore d'immagine Canon DIGIC 4, il sensore da 18 MP, l’impostazione ISO standard da 100 a 6400 (espandibile a 12.800), oltre alla tecnologia di riduzione del rumore, aumentano le prestazioni della fotocamera in condizioni di luce scarsa. Il sistema di digitalizzazione delle immagini a 14 bit produce una vasta gamma di sfumature dai toni morbidi, colori naturali per stampe di alta qualità e un’ottimale visualizzazione su schermo.

Per una rapida e precisa messa a fuoco, EOS 550D dispone di un sistema autofocus a 9 punti con un punto a croce centrale, sfruttabile con obiettivi con apertura massima f/2,8 o più veloci. EOS 550D supporta anche uno scatto continuo ad alta velocità, da 3,7 fotogrammi al secondo (fps). Queste funzionalità offrono agli utenti la possibilità di esercitare un maggiore controllo sulle loro immagini, consentendo loro di catturare la sequenza di un’azione con facilità e precisione.


>>Continua a leggere "Canon ridefinisce i confini delle reflex consumer con EOS 550D"

4107 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Canon EOS D7: tecnologia

Scritto da Image Consult • Venerdì, 15 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Prodotti

Per lo sviluppo della Canon EOS 7D, l'azienda sostiene di essersi messa al tavolo di lavoro dopo essersi confrontata con gli utenti finali, tramite interviste a tantissimi professionisti, al fine di produrre una reflex che soddisfacesse le loro esigenze specifiche.

Il risultato è una reflex con sensore CMOS APS-C da 18 Mpx (sviluppato da Canon), doppio processore DIGIC 4 per offrire alta reattività, elaborazioni veloci e risultati di alta qualità in qualsiasi condizione di luce, gamma ISO espandibile a 12.800, scatto continuo fino a 8 fotogrammi al secondo alla massima risoluzione e senza bisogno di accessori aggiuntivi, e registrazione di filmati Full HD.
Andiamo ad analizzare più nello specifico le caratteristiche tecnologiche di questa interessante Reflex.

Il sensore CMOS

Canon EOS 7D è dotata di un nuovo sensore CMOS da 18 megapixel con tecnologia gapless che garantisce risultati eccellenti a bassa e alta sensibilità, oltre a una qualità dell'immagine migliorata. Il sensore è formato APS-C (22,4x14,9 mm) e produce un angolo di campo effettivo con fattore di ingrandimento 1,6x rispetto alla focale nominale dell'obiettivo.

Il sensore è dotato di una circuitazione di dimensioni ridotte con una sensibilità migliorata e una maggiore efficienza dei fotodiodi, che consente di scattare sia ad alti valori ISO contenendo il noise, sia di evitare sovraccarichi durante le riprese in condizioni di elevata luminosità.

La gamma ISO (100 - 6400) è espandibile fino a 12.800 per consentire ai fotografi di catturare i soggetti nella loro luce naturale, senza l'uso del flash.
Il sensore include microlenti senza soluzione di continuità, disposte ancora più vicino del passato ai fotodiodi. Questi progressi tecnologici, sviluppati e prodotti da Canon, migliorano il rapporto segnale/rumore creando immagini molto pulite ad alti valori ISO.


>>Continua a leggere "Canon EOS D7: tecnologia"

6525 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Canon EOS-1D Mark IV: riduzione effettiva del rumore con il nuovo sensore CMOS

Scritto da Image Consult • Martedì, 15 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Prodotti

La nuova EOS-1D Mark IV presenta un'importante implementazione nella struttura del sensore CMOS, che è interessante valutare, specialmente visto che fino ad ora i sensori CMOS sono stati sempre considerati meno performanti dei CCD.

Il nuovo sensore CMOS integra una circuitazione avanzata per la riduzione del rumore su ogni pixel, grazie alla quale le immagini prodotte sono virtualmente prive di rumore, mantenendo rispetto ai sensori CCD il vantaggio di un basso consumo di energia che contribuisce alla maggiore durata della batteria.
La conversione del segnale nei sensori Canon CMOS è gestita da amplificatori individuali situati in ogni pixel, evitando operazioni di trasferimento di carica e velocizzando il processo d’invio del segnale al chip di elaborazione. In questo modo, la generazione di rumore è ridotta, il consumo è limitato e il potenziale relativo alla massima velocità di scatto continuo è accresciuto.

L’architettura del sensore è stata rifinita per la massima efficienza e una riproduzione naturale dei colori. A dispetto delle dimensioni più piccole dei pixel, i fotodiodi sono più sensibili, con un maggiore rapporto segnale/rumore (quindi una minore quantità di disturbo) e più elevate capacità di ricevere luce: sono quindi in grado di trasferire al doppio processore DIGIC 4 più informazioni.
Ciò assicura alte sensibilità ISO, basso rumore e una gamma dinamica più estesa.

Ulteriori caratteristiche per ridurre il rumore e supportare alti valori ISO includono:
• microlenti gapless (senza interstizi tra una e l'altra) spostate più vicino al fotodiodo per massimizzare la concentrazione di luce sul sensore
• circuito ad elevato guadagno che sopprime il rumore proveniente dall'esterno del sensore


>>Continua a leggere "Canon EOS-1D Mark IV: riduzione effettiva del rumore con il nuovo sensore CMOS"

4775 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!