La fotografia e i Fotografi

Illuminare un orologio

Scritto da Piero Principi • Giovedì, 26 aprile 2012 • Categoria: Tecnica




Fotografare un orologio richiede un notevole bagaglio di tecnica e conoscenze.
I problemi infatti sono legati sia all’illuminazione che al controllo della profondità di campo.

L’illuminazione principale e quella di schiarita sono caratterizzate dalla presenza del foglio di carta bianco (3). In esso, il cono concentratore scarica tutta la sua potenza alla base in modo da illuminare per trasparenza sia il velluto azzurro (4) sia l’orologio.


La griglia fine (2) invece, diretta verso la parte alta del foglio, crea una riflessione che andrà a schiarire il quadrante in modo asimmetrico, in modo da poter evidenziare la particolare forma a tronco di piramide del fondo del quadrante. Le lancette sono state posizionate in modo da non interferire sulla leggibilità dei particolari.

Continua la lettura qui

Tratto dal volume Illuminare, di Piero Principi


2044 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia