La fotografia e i Fotografi

Mamiya Leaf presenta i nuovi dorsi Leaf Credo

Scritto da Image Consult • Martedì, 24 aprile 2012 • Categoria: Prodotti


Leaf Credo

Mamiya Leaf, il nuovo brand nato dall'unione dei due storici marchi dell'imaging, ha presentato ieri in anteprima la sua nuova ed innovativa linea di dorsi digitali: Leaf Credo.

La piattaforma Leaf Credo, composta dai dorsi Credo 80,  Credo 60 e Credo 40 rispettivamente con risoluzione di 80, 60 e 40 MP, fissa un nuovo standard di eccellenza con una serie di rivoluzionarie caratteristiche, mantenendo al contempo quelle qualità che hanno fatto il successo del marchio, fra tutte la grande compatibilità e la qualità d'immagine pari alla pellicola.


• Un grande display touch-screen ad alta risoluzione (1.15 megapixel), con un'eccellente resa cromatica a ben 16 milioni di colori, per la verifica rapida e semplice della messa a fuoco e dell'accuratezza tonale; 
• Nuovo, veloce  microprocessore dual-core la cui potenza permette la visualizzazione, la messa a fuoco e la modifica delle immagini più veloci di quanto sia finora stato possibile;
• Una nuova, intuitiva interfaccia grafica (GUI) offre una navigazione facile e il touch screen si estende oltre l'area LCD - che consente di navigare e cliccare all'esterno dell'area dell'immagine;
• Nuove porte FireWire 800 e USB 3 per una migliore velocità di trasferimento delle immagini.

Progettato da zero per garantire uno shooting impeccabile e confortevole sia in studio che fuori, il nuovo display Leaf Credo offre le funzionalità Live View ad alta risoluzione, per una precisa messa a fuoco durante le riprese senza collegamento al computer.  Offre inoltre un ampio angolo di visione e una livella a bolla bi-direzionale integrata.
L'ammiraglia della piattaforma Leaf Credo è un dorso dal sensore CCD full-frame da 80 MP con una gamma dinamica di 12,5 f-stop.
Nuovo per Mamiya Leaf è sensore CCD full-frame da 60 MP rapporto dimensioni 03:04, che garantisce dettagli senza precedenti, la ricchezza del colore, basso rumore e splendida resa delle tonalità.
È disponibile anche il sensore CCD MP 40 che offre la massima velocità di acquisizione della piattaforma Leaf Credo con 1,2 fotogrammi al secondo.

La batteria interna sostituibile agli ioni di litio 2900 mAh garantisce una durata delle prestazioni incredibilmente lunga quando si scatta senza connessione al computer, mentre durante le riprese con connessione, la batteria si carica dal cavo di collegamento, perché il dorso sia sempre pronto all'eventualità di ulteriori riprese senza connessione.
Leaf Credo presenta anche un'avanzata tecnologia per le schede di memoria che elimina ogni ritardo di buffer, per garantire l'efficacia delle prestazioni quando il dorso non è connesso al pc.

I prezzi per i dorsi Leaf Credo 40 partono da € 14.995, Leaf Credo 60 è presentato a partire da € 24.995 mentre il Leaf Credo 80  viene venduto a € 29.995.
La disponibilità è prevista da giugno 2012.

Per maggiori informazioni: www.mamiyaitalia.it

2969 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA